Tester di durezza e scratch tester

Tester di durezza e scratch tester

ANTON PAAR STEP 4 Surface Testing Platform

Questo strumento può essere impiegato per qualsiasi tipo di rivestimento industriale, dagli strati processati al plasma impiegati nei semiconduttori e nella tecnologia ottica ai rivestimenti decorativi e protettivi impiegati per i beni di consumo e i componenti delle automobili.

La piattaforma di analisi delle superfici Step 4 è dotata di nano/micro indentatore e un scratch tester.

Durante il test di durezza, il macchinario registra a ciclo continuo il carico e la profondità di penetrazione restituendo una curva di carico e scarico completa dove la forza viene illustrata nei grafici come funzione della profondità di penetrazione dell’indentatore. Dall’elaborazione di queste curve è possibile ottenere ottenere la durezza strumentata e il modulo elastico consentendo la caratterizzazione sia dei materiali sfusi, che dei rivestimenti.

I tester di micro e nanoindentazione coprono una vasta gamma di caricamenti (0,002 ÷ 30 N). Ciò consente la caratterizzazione delle proprietà meccaniche di diversi materiali (polimeri, metalli, ceramiche) su lunghezze diverse.

Lo scratch test consente la caratterizzazione della resistenza al graffio di un’ampia gamma di materiali (polimeri, metalli, ceramiche) e fornisce una misurazione quantitativa comparativa dell’adesione di pellicole sottili su substrati duri o morbidi. Il test consiste nel far scorrere la punta di geometria nota sulla superficie del campione in condizioni di carico costante o variabile.